Font Size

Cpanel
Lunedì, 10 Giugno 2013 14:57

Quali lavori svolgere a Giugno nei giardini?

Rate this item
(0 Voti)

Giugno è il mese con il giorno più lungo dell'anno, e la luce fa accelerare la crescita delle piante, comprese erbacce infestanti che devono essere tolte, per evitare che danneggino l'apparato radicale delle piante negli orti o soffocare la crescita delle giovani piante.

Molto importante in questo mese sono le annaffiature più frequenti con priorità per gli ortaggi a foglia verde e per le piante in vaso, l'ombreggiatura immediata delle serre e il taglio del prato a un ritmo consigliato quasi settimanale.

Gli ortaggi che si seminano in questo periodo sono quelli a raccolta estiva - autunnale: porri, bietole, cardi, ravanelli, cavolfiori, cavoli, cappucci, finocchi, insalate autunnali. Alle piantine dei pomodori, melanzane e cetrioli bisogna eliminare i getti laterali per concentrare le energie della pianta sulle produzioni in avvio dal germoglio principale, questa è una tecnica che favorisce la nascita dei fiori da frutto. Dopo si passa alla lecimatura.

Le siepi come gli arbusti perenni a fioritura primaverile vanno regolarmente potati. Eliminati i fiori appassiti di rododendro e azalee.

Lascia un commento

© E.M.A. Garden di Marinucci Nicola, Via Moscato 2 - 86042 Campomarino (CB)
Mobile +39 338 7651333 +39 346 5819174 - Tel. e Fax +39 0875 538644
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   -  P.IVA 01438490706

Powered by ARKdeko'Mappa del sito