Lunedì, 10 Giugno 2013 14:57

Quali lavori svolgere a Giugno nei giardini?

Scritto da  Ema Garden
Vota questo articolo
(0 Voti)

Giugno è il mese con il giorno più lungo dell'anno, e la luce fa accelerare la crescita delle piante, comprese erbacce infestanti che devono essere tolte, per evitare che danneggino l'apparato radicale delle piante negli orti o soffocare la crescita delle giovani piante.

Molto importante in questo mese sono le annaffiature più frequenti con priorità per gli ortaggi a foglia verde e per le piante in vaso, l'ombreggiatura immediata delle serre e il taglio del prato a un ritmo consigliato quasi settimanale.

Gli ortaggi che si seminano in questo periodo sono quelli a raccolta estiva - autunnale: porri, bietole, cardi, ravanelli, cavolfiori, cavoli, cappucci, finocchi, insalate autunnali. Alle piantine dei pomodori, melanzane e cetrioli bisogna eliminare i getti laterali per concentrare le energie della pianta sulle produzioni in avvio dal germoglio principale, questa è una tecnica che favorisce la nascita dei fiori da frutto. Dopo si passa alla lecimatura.

Le siepi come gli arbusti perenni a fioritura primaverile vanno regolarmente potati. Eliminati i fiori appassiti di rododendro e azalee.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Le risposte di Ema Garden ...

L'esperto risponde

Invia le tue domande o curiosità al nostro team.
Pubblicheremo la risposta sul blog!

Cerca nel blog

Ema Garden (2)

Ricevi notizie green! (2)

Sottoscrivi la newsletter Ema Garden!
Privacy e Termini di Utilizzo