Venerdì, 23 Novembre 2012 08:58

Albero Sempreverde - Thuja

Scritto da  Ema Garden
Vota questo articolo
(0 Voti)

La Thuya appartiene alla famiglia delle cupressaceae. E' una pianta che ha una durata perenne ed è bellissima. Vogliamo consigliarti il modo migliore per curare la Thuya.

 

La Thuja si è diffusa in Europa dopo la metà del secolo scorso, a scopo ornamentale e per la grande adattabilità al freddo, all'inquinamento urbano e alla siccità. Alcune specie vengono coltivate come siepi e mantenute di piccoli dimensioni.

Questa conifera sempreverde, ha una forma stretta e conica da giovane, si espande con una chioma conica e larga. I coni hanno poche squame e sono di colore giallo bruno e si formano solo sugli esemplari adulti, la pianta presenta foglie con la superficie inferiore di colore biancastro, se stropicciate emanano un gradevole profumo che ricorda quello degli agrumi o delle mele.  La pianta ha una durata perenne, viene usata in giardini perché ha un aspetto molto ornamentale. 

La Thuja vive bene sia in pieno sole che a mezzombra, preferisce un clima temperato non troppo caldo, ma riesce a sopportare temperature molto fredde. Innaffiarla più frequentemente negli esemplari giovani o in periodi particolarmente siccitosi. Per la potatura bisogna eliminare le parti danneggiate altrimenti potarla per darle la forma che più interessa. E' una pianta molto forte non presenta sensibilità a nessuna malattia in particolare. 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

In questa sezione trovi... (3)

L'esperto risponde

Invia le tue domande o curiosità al nostro team.
Pubblicheremo la risposta sul blog!

Cerca nel blog

Ema Garden (2)

Ricevi notizie green! (2)

Sottoscrivi la newsletter Ema Garden!
Privacy e Termini di Utilizzo